Esercizi per tonificare i adduttori – 6 passaggi

Se si impara a tonificare i adduttori, sarai in grado di funzionare correttamente questi muscoli presenti sul volto interno della coscia e la cui funzione principale è aiutare a chiudere le gambe. Proporreremo una serie di esercizi di stretching e miglioramento per aiutare a mantenere il tono di questa parte del corpo. Non dovresti confondere i adduttori con gli abduttori, che sono all’esterno della gamba e la cui funzione è di sollevarlo. A UNCOMO.com spieghiamo come tonificare i adduttori.

Il primo esercizio che proponiamo di tonificare i adduttori che dovresti stare in piedi su un tappetino. Mettiti con le gambe insieme, quindi separa lateralmente, in modo che le gambe formino un angolo di 45 gradi.

Ora, per allungare il adduttore, dovrai trasformare l’anca sul lato opposto della gamba che hai separato, cioè a sinistra. Noterai istantaneamente come l’adduttore ti getta. Fai 15 ripetizioni con ogni gamba.

Nel prossimo esercizio su tono adduttori, devi anche essere in piedi, ma in questa occasione è necessario posizionare il piede giusto su un supporto che è un po ‘più alto del tuo fianco.

Devi inserirti sul lato relativo a questo supporto, in modo che l’elevazione della gamba debba essere laterali. L’adozione della postura causerà già un tratto del adduttore, ma se si sposta il trunk lateralmente verso il lato destro, noterai come tira di più.

Questo altro esercizio di stretching per tonificare i adduttori dovrebbe essere fatto su un tappeto, accovacciato. Una volta che ti trovi in ​​questa postura, allunghi la gamba destra cercando di non piegare il ginocchio e tornare alla posizione iniziale. Fai 15 ripetizioni con ogni gamba.

Con gli esercizi di stretching che abbiamo indicato finora, otterrai tonificando il tonificante i adduttori basati su stretching. Tuttavia, è conveniente che lavori anche il potere. A casa tua, puoi farlo mentre stava in piedi e facendo elevazioni laterali con un peso sulle caviglie e il ginocchio leggermente flesso. Esegue 15 elevazioni con ciascuna gamba.

A Tone AddUtuctors puoi effettuare una variazione dell’anno precedente, ma renderlo sulle ginocchia su un tappeto, il tronco parallelo a terra e mani che riposano sul tappeto. Fa anche 15 elevazioni con ogni gamba. Questo esercizio ti consentirà anche di lavorare il gluteo.

Nella stanza delle macchine da palestra troverete un dispositivo appositamente indicato per tonificare questi muscoli. Ti permetterà di fare una configurazione in modo tale da aumentare la resistenza mentre vinci. Si consiglia di consultare il monitor del centro sportivo per aiutarti a ottenere il massimo da questa macchina.

Se vuoi leggere più elementi simili agli esercizi per tonificare i adduttori, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di fitness.

.

Related Stories

Llegir més:

Puoi fare sport a digiuno? – Tutto ciò che...

Dopo aver passato tutta la notte a dormire e, ovviamente, senza...

Quali sono le squadre di calcio che hanno vinto...

Calcio, come qualsiasi altro sport, è regolato da un corpo superiore,...

Quali sono gli esercizi a basso impatto

Gli esercizi a basso impatto sono quelli in cui almeno uno...

Come iniziare a fare yoga – 8 passaggi

Vuoi iniziare nel mondo dello yoga? Questa pratica millenaria è sempre più...

Quali sono i vantaggi della piattaforma vibrante

La piattaforma vibrante è diventata una delle macchine più preziose per...

Come ottenere muscoli a disagio

Per sviluppare la muscolatura del corpo, dovrebbero essere consumate più calorie,...