Array

Come trascinare i gonfiabili con la barca – 8 passaggi

Trascina un gonfiabile è sempre una buona alternativa per divertirsi con amici o bambini. È un’esperienza divertente, che può salvarci il giorno nel caso in cui non abbiamo le giuste condizioni per la pratica del wakeboard o dello sci. Qui di seguito spiegheremo come assicurarsi il gonfiore dei gonfiabili da una barca.

  • barca o altra barca a motore
  • corda
  • Gommone gonfiabile

È importante agganciare il gonfiabile con una corda adatta per la capacità di questo, quindi le corde diverse avranno uno spessore diverso e la resistenza dei materiali lo farà Non essere lo stesso per tutti, queste varianti modificano allo stesso tempo il prezzo della corda. La lunghezza delle corde si muove tra i 15 ei 18 metri, una corda più lunga della normale offre più velocità al gonfiabile quando scivola fuori dalla stele, causando una maggiore tensione e più probabilità di romperla non tenendo le condizioni.

Una corda per gonfiabili da uno a due deve resistere a una trazione di circa 1100 kg, per circa tre o quattro persone è consigliabile una resistenza di circa 1900 kg e per gonfiabili di cinque o più persone la resistenza indicata della corda È circa 2200 kg.

Ti consigliamo anche di legare la corda nei ganci speciali dei gonfiabili in modo tale che passeremo tutta la corda all’interno della garza ed è allo stesso tempo dal foro nel gancio. In questo modo ci dimentichiamo di creare nodi ultrarigidi sulla corda, che diventano un futuro a punti deboli per questo.

relativo al pilotaggio della barca o altra nave per dirigere i gonfiabili, è importante che la tensione sulla corda non sia mai persa, d’altra parte può rompersi. Quindi, guarderemo su ciascuna delle curve in attesa che il gonfiabile raggiunga il centro della scia per iniziare il turno nella direzione opposta.

Consigliamo di rimuovere completamente il gas dalla barca se ci rendiamo conto che la corda ha perso completamente la tensione per evitare il tiro.

Dobbiamo anche monitorare le uscite dell’acqua e dopo che il cavaliere è caduto nell’acqua. Nelle uscite dell’acqua è consigliabile che il pilota riderà delicatamente il peso all’indietro, per evitare che il gonfiabile diventasse davanti, caricando l’acqua e l’esecuzione di molta pressione, che può causare la rottura del materiale.

Nel secondo caso quando trasciniamo un gonfiabile senza alcun cavaliere sopra, è normale che affondassero in alcune occasioni, cercheremo di solito dove il pilota è nell’acqua, senza prestare attenzione al gonfiabile che abbiamo dietro.

Una volta affondato può rompere il coperchio o la corda con la forte pressione dell’acqua contro la trazione anteriore della corda.

Se si desidera leggere articoli simili su come trascinare gonfiabili con la barca, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di sport.

  • I Incoraggiami anche a testare da Trascina due gonfiabili alla volta , con una corda a ciascuna Corniana per evitare incidenti costanti del materiale. È un’esperienza divertente con un maggiore grado di difficoltà per il pilota.

.

Related Stories

Llegir més:

Puoi fare sport a digiuno? – Tutto ciò che...

Dopo aver passato tutta la notte a dormire e, ovviamente, senza...

Quali sono le squadre di calcio che hanno vinto...

Calcio, come qualsiasi altro sport, è regolato da un corpo superiore,...

Quali sono gli esercizi a basso impatto

Gli esercizi a basso impatto sono quelli in cui almeno uno...

Come iniziare a fare yoga – 8 passaggi

Vuoi iniziare nel mondo dello yoga? Questa pratica millenaria è sempre più...

Quali sono i vantaggi della piattaforma vibrante

La piattaforma vibrante è diventata una delle macchine più preziose per...

Come ottenere muscoli a disagio

Per sviluppare la muscolatura del corpo, dovrebbero essere consumate più calorie,...